Il Magazine di Prezzogiusto
Invia:
Condividi:

Cos’è l’Agcom, Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

13 Settembre 2018 Guide Internet Fibra e ADSL, Guide Streaming e Pay TV, Guide Telefonia e Mobile

Cos’è l’Agcom

Il simbolo dell’AGCOM

L’Agcom, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, è un organo pensato per la tutela dei cittadini in materia di editoria, telecomunicazioni, e mass media. Svolge una funzione attiva di controllo del mercato delle telecomunicazioni e ha, inoltre, competenze in materia tariffaria, di qualità, controllo degli operatori del mercato. Ha poteri regolamentari.

E’ un organo indipendente che risponde del suo operato soltanto al Parlamento. A quest’ultimo spetta eleggere i nuovi membri, stabilire i poteri dell’ente, definire il suo Statuto. 

Vediamo com’è strutturata e quali sono le sue funzioni.

La struttura organizzativa dell’Agcom

Le attività dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni vengono organizzate in più organi, ciascuno dedicato a un ambito differente.

L’ente è composto da:

  • Presidente
  • Consiglio
  • Commissione per le infrastrutture e le reti
  • Commissione per i servizi e i prodotti

Le funzioni dell’Agcom

Tra i compiti più importanti dell’Autorità troviamo:

  • Monitorare la competizione tra gli operatori delle comunicazioni all’interno del mercato
  • Difendere i principi legislativi enunciati dall’articolo 4 del DL 259 del 2003, quello riguardante la comunicazione attraverso Internet
  • Garantire la libertà di comunicazione
  • Sanzionare eventuali posizioni di monopolio e garantire un regime di concorrenza

Servizi al cittadino

All’interno del suo portale, l’Agcom fornisce dettagliate istruzioni per la gestione delle controversie con gli operatori di telefonia, per esempio, o su come fare un reclamo o una segnalazione legata ai disservizi di Internet o Pay TV.

Confronta subito le Tariffe Attive
Ultime News su Fibra e ADSL

Le ultime notizie e gli ultimi aggiornamenti sul tema Fibra e ADSL.