Il Magazine di Prezzogiusto
Invia:
Condividi:

Problemi linea TIM | Soluzioni e indennizzo

24 Giugno 2019 Guide Telefonia e Mobile

Come gestire i problemi linea TIM, fare reclamo e chiedere indennizzo

Hai provato a spegnere e riaccendere il modem, a controllare se telefono e cavi sono ben collegati, ma continui ad avere problemi con la linea TIM?

Ti sei ritrovato degli strani addebiti in bolletta e non sai quale sia la loro origine?

La soluzione è inviare una segnalazione all’operatore telefonico.

Segnalare problemi TIM

TIM permette ai clienti privati di comunicare i disservizi in varie modalità:

  • Tramite chat con Angie, l’assistente virtuale di TIM
  • Rivolgendosi all’assistenza tecnica al numero 187
  • Aprendo una segnalazione online sul sito TIM, previo accesso all’area My TIM
  • Inviando un messaggio sulla pagina Facebook @TimOfficialPage o su quella Twitter @TIM_Official

I clienti Business, invece, possono richiedere assistenza telefonando al 191 o segnalare un problema accedendo alla sezione MyAREA del sito TIM.

L’apertura della segnalazione, però, non sempre comporta una repentina risoluzione del problema con la linea TIM. Quindi, nel caso persista, è necessario inoltrare un reclamo.

Problemi TIM: come inviare reclamo

Se intendi fare reclamo a TIM, per disservizi o strani addebiti in fattura, hai a tua disposizione diverse opzioni: 

  • Fare una segnalazione nell’area utenti sul sito tim.it
  • Telefonare al Servizio Clienti 187
  • Mandare un fax al numero verde gratuito 800.000.187
  • Inviare una comunicazione alla Casella Postale n. 111 00054 Fiumicino (Roma)
  • Inviare una email all’indirizzo pec telecomitalia@pec.telecomitalia.it

Nel caso volessi un aiuto per inoltrare il reclamo, puoi però rivolgerti ad un’associazione dei consumatori che saprà darti il giusto supporto, aumentando le tue chance di ottenere un indennizzo.

Perché è importante fare reclamo?

Il reclamo è di fondamentale importanza nel caso tu voglia ottenere un indennizzo economico per i disagi creati dai disservizi del gestore telefonico.
Il nostro consiglio è quello di provvedere a inviare un reclamo scritto perché costituisce prova certa e perché hai la possibilità di spiegare in maniera più dettagliata il tuo problema.
Nella comunicazione che invierai a TIM ricorda di inserire tutti i tuoi dati e quelli della tua linea telefonica. Fai inoltre presente che a seguito della tua segnalazione non ci sono stati sviluppi e il disservizio non è stato risolto. Quindi, chiedi spiegazioni e chiarimenti e sollecita l’intervento della compagnia telefonica.

Per comodità puoi utilizzare i moduli realizzati dall’Unione dei Consumatori

Cosa succede dopo l’invio del reclamo?

TIM dovrebbe comunicare l’esito della valutazione del reclamo entro 30 giorni.

Se il tuo reclamo viene accolto, TIM provvederà a risolvere il problema ed, eventualmente, a corrispondere l’indennizzo.

Puoi invece ricorrere al tentativo obbligatorio di Conciliazione nel caso non ottenga risposta entro 30 giorni dalla presentazione del reclamo, oppure se non ritieni giusto l’esito comunicato da TIM.

Confronta subito le Tariffe Attive
Le Guide Mobile

Tutte le informazioni utili per orientarsi nel mondo Telefonia e Mobile.