Home INTERNET CASA E MOBILE Internet casa: le abitudini di navigazione degli italiani

Internet casa: le abitudini di navigazione degli italiani

Internet casa: le abitudini di navigazione degli italiani

In questi mesi in cui si è fatto largo ricorso allo smart working e si è passato molto più tempo in casa rispetto al solito, c’è stato un rapido incremento dell’utilizzo di internet per lavoro e per svago

Una tendenza confermata dai dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni recentemente diffusi dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM). Basti pensare che a settembre 2020 sono stati 42 milioni gli utenti medi giornalieri che hanno navigato in rete per un totale di 59 ore mensili a persona.

L’indagine evidenzia anche un altro dettaglio importante legato alle tecnologie utilizzate per la fornitura del servizio internet.
Nel settembre 2016 oltre l’85% degli accessi alla rete fissa era in rame, quindi con connessione ADSL; nello stesso periodo del 2020 la percentuale è scesa a meno del 40%. 

In compenso, sono aumentati gli accessi tramite tecnologie qualitativamente superiori e più efficienti come la fibra e la Fixed Wireless Access. Ecco i dati nello specifico:

  • FTTC: +7,06 milioni di unità;
  • FTTH: +1,16 milioni;
  • FWA: + 610 mila.

Mobile in crescita e accessi in calo nella rete fissa 

Secondo la ricerca, gli accessi a internet da rete fissa si sono ridotti di circa 390 mila unità rispetto a settembre 2019.

Ma, in termini di velocità, sono cresciute le prestazioni delle connessioni disponibili sul mercato: le linee con velocità superiore ai 30 Mbit/s, sono passate da meno del 12,7% (nel 2016) al 64,4% del totale delle linee broadband e ultrabroadband nel 2020. 

TIM è il primo operatore di telefonia in Italia per internet casa, seguito da Vodafone, Fastweb e Wind Tre.
Per quanto riguarda la rete mobile, invece, è Vodafone a dominare la scena. Seguono Tim, Wind Tre e Iliad.

Infine, continua la crescita della banda larga mobile: nei primi 9 mesi del 2020 oltre il 70% delle linee human (ossia tutte le sim tranne quelle M2M) ha effettuato traffico dati, con un consumo medio mensile di dati stimabile in circa 9,2 GB/mese (+48% rispetto a settembre 2019).

E tu come navighi su internet a casa? 

Per la tua connessione internet domestica è fondamentale scegliere la tecnologia più adatta al tipo di utilizzo che tu fai della rete, verificare quali offerte internet sono attivabili nella tua zona e selezionare le tariffe più vantaggiose

Come puoi fare una scelta saggia e consapevole per internet casa? Confrontando le offerte Fibra, ADSL ed FWA con il comparatore Prezzogiusto