Home LIFESTYLE Acquisti online e offline: conosci i tuoi diritti?

Acquisti online e offline: conosci i tuoi diritti?

Condividi questa notizia su:
Acquisti online: conosci i tuoi diritti?
Risparmia sulla bolletta

Sul web la campagna della Commissione Europea

In questo periodo molti di noi, in vista delle feste, hanno sicuramente approfittato delle offerte disponibili negli e-commerce più noti; altri, invece, ultimeranno la loro corsa ai regali di Natale nei prossimi giorni con acquisti online a prezzi davvero vantaggiosi. 

Ma se quello che poi ci vediamo recapitare a casa non ci piace, sappiamo quali sono i diritti che possiamo esercitare? 

#YOUREURIGHT, il progetto che informa i consumatori europei

L’Unione Europea ha dato vita al progetto yourEUright che ha l’obiettivo di far conoscere i propri diritti a tutti i consumatori UE e di metterli al corrente su come farli valere online e offline.

I diritti del consumatore in una serie di video

Acquisti online

Problemi con gli acquisti online?
Ci viene spiegato come comportarci in
“14 giorni” – Il diritto di recesso è #yourEUright, un video che vede la partecipazione di famosi content creator italiani come Imen Jane, Giulia Torelli (alias “Rockandfiocc”) e Andrea Galeazzi.

Sui prodotti comprati online puoi far valere il diritto di recesso. Non devi dare nessuna motivazione, ti basta informare il venditore e provvedere alla restituzione entro 14 giorni.

Fanno però eccezione beni deperibili come gli alimentari, software scaricati o articoli personalizzati, oltre a capi già indossati. 

Inoltre, se il venditore non ti ha messo al corrente della possibilità di esercitare il diritto di recesso, il termine per usufruirne è esteso a 12 mesi dopo la fine del periodo di recesso iniziale.

Pubblicità ingannevole

Le pubblicità devono essere veritierie, ma qualora ti renda conto che alcuni prodotti vengono promossi in maniera ingannevole, puoi rivolgerti all’associazione nazionale di difesa dei consumatori (in Italia, Altroconsumo)
per segnalare il caso. 

Pacchetti turistici

Non importa che tu abbia acquistato un viaggio online o presso un’agenzia di viaggi o tour operator: al verificarsi di determinate situazioni, hai diritto ad un rimborso, o addirittura al rimpatrio gratuito in caso di fallimento dell’operatore turistico organizzatore del viaggio.  

Prodotti difettosi

Altro diritto base di ogni consumatore è quello di poter disporre, entro i 2 anni di garanzia, della riparazione o della sostituzione di un prodotto difettoso.

Se però il venditore non si dimostra collaborativo e non accenna a voler risolvere il problema, puoi sempre contattare l’associazione nazionale di difesa dei consumatori o il Centro Europeo Consumatori Italia.