Home LIFESTYLE Cagliari in un giorno, visita nel cuore della città

Cagliari in un giorno, visita nel cuore della città

Condividi questa notizia su:
Panorama del porto di Cagliari visto dal mare
Panorama del porto di Cagliari visto dal mare. Foto di Larry Koester (Flickr - licenza CC BY 2.0)
Risparmia sulla bolletta

Visitare Cagliari in 24 ore. Per croceristi o vacanzieri mordi e fuggi ecco cinque tappe da non perdere.

Via Roma e il quartiere Marina

Si affaccia direttamente sul porto e con i suoi portici rappresenta da sempre la passeggiata storica dei cagliaritani: via Roma fa parte del quartiere Marina, centro città multietnico e carico di storia. Accompagnati dai profumi dei tanti ristoranti è da qui che si muovono i primi passi della visita cagliaritana. Inoltre, il quartiere è attiguo alle vie dello shopping cittadino: via Garibaldi e via Manno.

Potrebbe anche interessarti: Le spiagge più belle d’Italia 2018

Piazza Yenne e Stampace

Piazza Yenne è la principale piazza del centro di Cagliari, che si trova nel quartiere storico di Stampace. Da qui parte la passeggiata del Corso Vittorio Emanuele II, strada recentemente pedonalizzata ricca di scorci suggestivi.

Castello e le torri pisane

Castello è il quartiere simbolo di Cagliari che da il nome alla città. Nel quartiere sono presenti importanti monumenti come la Torre dell’Elefante e la Torre di San Pancrazio, testimonianze dell’epoca pisana, ma anche la Cattedrale di Santa Maria che si trova in piazza Palazzo, nel cuore del quartiere. Irrinunciabile un salto al Bastione di Saint Remy e al Bastione di Santa Croce dai quali è possibile godere di panorami mozzafiato.

Potrebbe anche interessarti: Come ottenere rimborso volo aereo cancellato o in ritardo, l’app che ti aiuta

Anfiteatro e Giardini Pubblici

Immancabile una visita all’Anfiteatro romano, in viale Frà Ignazio, e ai Giardini Pubblici di Viale San Vincenzo, un parco nel cuore del centro storico che ospita anche la Galleria d’Arte.

Un giro al Poetto

Cagliari è una delle poche città ad avere una spiaggia urbana. È il caso del Poetto, soprannominato anche “spiaggia dei centomila” per via dei tantissimi cagliaritani che ogni estate si riversano sul litorale. È raggiungibile in pochi minuti dal centro di Cagliari in auto, in pullman o in bicicletta. Inoltre, nel lungomare di 12 chilometri che guarda al promontorio della Sella del Diavolo, tutto l’anno è possibile concedersi una pausa di relax in uno dei tanti chioschi sulla spiaggia.


Link utili