Home LIFESTYLE Le spiagge più belle d’Italia 2018

Le spiagge più belle d’Italia 2018

Condividi questa notizia su:

Le spiagge più belle d’Italia per il 2018

Skyscanner ha selezionato le spiagge più belle del 2018 e ha stilato la classifica delle 15 più quotate tenendo conto della pulizia, dello stato delle acque e dell’unicità del paesaggio circostante. Il tutto supportato anche dai suggerimenti dei lettori. Ecco la classifica:

Spiaggia Località / Provincia Regione
1. Cala Monte Turno Castiadas, Cagliari Sardegna
2. Grotta della Poesia Roca Vecchia, Lecce Puglia
3. Spiaggia di Michelino Parghelia, Vibo Valentia Calabria
4. Tonnara di Scopello Castellammare del Golfo, Trapani Sicilia
5. Capo Malfatano Teulada, Cagliari Sardegna
6. Spiaggia di Atrani Atrani, Salerno Campania
7. Spiaggia Portixeddu Sant’Antioco, Carbonia-Iglesias Sardegna
8. Spiaggia di Caminia Stalettì, Catanzaro Calabria
9. Spiaggia di Vendicari Noto, Siracusa Sicilia
10. Spiaggia di Masua Iglesias, Carbonia-Iglesias Sardegna
11. Spiaggia di Fegina Monterosso al Mare, La Spezia Liguria
12. Spiaggia dell’Angolo Sperlonga, Latina Lazio
13. Spiaggia di Montesilvano Montesilvano, Pescara Abruzzo
14. Spiaggia dei Frati Numana, Ancona Marche
15. Cala del Gesso Monte Argentario, Grosseto Toscana

1. Cala Monte Turno, Castiadas (CA) / Sardegna

La Sardegna, continua a essere la regioni italiana più amata al mondo dai vacanzieri in cerca di mare, sole e meraviglie naturali. Al top della classifica infatti troviamo Cala Monte Turno, un’incantevole baia nella parte meridionale dell’Isola. Compresa tra lo scoglio di Sant’Elmo a nord e il litorale di Marina di San Pietro a sud, questa cala è un angolo di paradiso. Con il profilo della roccia vulcanica del Monte Turno all’orizzonte e il contrasto cromatico tra il celeste dell’acqua e il verde della vegetazione, spezzato dal bianco acceso dell’arenile Cala Monte Turno toglie il fiato ai suoi visitatori. La spiaggia è molto frequentata dagli sportivi in cerca di vento. Si raggiunge percorrendo la Strada Statale 125 da Castiadas seguendo le indicazioni per Cala Sinzias sulla Strada Provinciale 18. L’aeroporto più vicino è quello di Cagliari-Elmas.

2. Grotta della Poesia, Roca Vecchia (LE) / Puglia

Sulla strada che collega San Foca a Torre dell’Orso non potete non far visita alla Grotta della Poesia, orgoglio di Roca Vecchia, una delle marine di Melendugno, in provincia di Lecce. La piscina naturale, con le sue acque turchesi, è una tra le più belle al mondo. La leggenda vuole che una principessa amasse bagnarsi nelle acque trasparenti della grotta e che i poeti di tutto il Sud arrivassero fin qui per cantarne la bellezza. L’Aeroporto più vicino è quello di Brindisi-Casale.

3. Spiagge di Michelino, Parghelia (VV) / Calabria

Michelino è una spiaggia che si trova in Calabria, lungo la Costa degli Dei, tra Tropea e Zambrone. Per raggiungerla bisogna affrontare una lunga scalinata, di 210 gradini. Natura incontaminata, Scogli della Ringa, e soprattutto lo Stromboli, che fa da sfondo, rendono questo posto un angolo di paradiso in cui trascorrere un’intera giornata. L’aeroporto più vicino è quello di Lamezia Terme.

4. Tonnara di Scopello, Castellammare del Golfo (TP) / Sicilia

Nel territorio di Castellammare del Golfo, a pochi passi dal borgo marinaro di Scopello, –  Riserva Naturale dello Zingaro – sorge la meravigliosa Tonnara di Scopello. Si tratta di uno dei luoghi più belli della Sicilia in cui ci si può sdraiare al sole circondati da un’antica tonnara del XIII secolo, in compagnia di scenografici faraglioni e di un mare verde smeraldo e blu intenso. L’aeroporto più vicino è quello di Palermo-Punta Raisi.

Potrebbe anche interessarti: Kit relax, 3 cose che ti cambieranno la vita in spiaggia

5. Capo Malfatano, Teulada (CA) / Sardegna

Seconda perla del sud Sardegna, sempre nella provincia di Cagliari. Capo Malfatano è un promontorio all’estremità sud-occidentale dell’isola che dà anche il nome a una spiaggia di grande impatto scenografico. Si trova al centro di altre due meraviglie marine: Tuerredda e Piscinnì. Da quelle parti anche Porto Tramatzu, Cala Zafferano, Is Arenas Biancas e tutta una serie di calette e insenature che compongono il tesoro costiero di Teulada. L’aeroporto più vicino è quello di Cagliari-Elmas.

6. Spiagge di Atrani (SA) / Campania

Il comune di Atrani è uno dei Borghi più belli d’Italia e offre proprio all’interno del borgo la bellissima spiaggia cittadina, tagliata in due dalla foce del fiume Dragone. Ad Atrani per trovare il paradiso basta scendere sulla cala ai piedi del pittoresco abitato, un borgo famoso per “‘O Sarchiapone“, una prelibatezza a base di zucca, formaggio e carne. L’aeroporto più vicino è quello di Napoli-Capodichino.

7. Portixeddu, Sant’Antioco (CI) / Sardegna

Dopo il primo e il quinto posto la Sardegna si aggiudica anche la settima posizione. Sull’Isola di Sant’Antioco si incontra una Sardegna più selvaggia, con villaggi nuragici, necropoli, menhir e, come sempre natura incontaminata. Portixeddu è una perla costiera che si trova vicino alla spiaggia di Maladroxia. Questa spiaggetta di sabbia fine e scogliera bianca è caratterizzato da un’acqua cristallina unica. Riparato dal maestrale e non troppo affollato d’estate, fanno di questa spiaggia il luogo ideale per rilassarsi al sole, lontani da una Sardegna più frequentata. L’aeroporto più vicino è quello di Cagliari-Elmas.

Potrebbe anche interessarti: Crema solare, dopo un anno puoi usarla ancora? Il test

8. Spiaggia di Caminia, Stalettì (CZ) / Calabria

Ancora Calabria, ma questa volta ionica: qui si apre il Golfo di Squillace. Ci troviamo lungo la Costa degli Aranci, a sud di Catanzaro, sulla turistica (ma non troppo) Spiaggia di Caminia, vanto del comune di Stalettì. Stretta tra il promontorio di Torre del Palombaro e lo scoglio della Pietra Grande, la spiaggia vi aspetta con fondali blu e le grotte da esplorare. Per raggiungerla percorrete la statale 106 e parcheggiate appena dietro la spiaggia. L’aeroporto più vicino è quello di Lamezia Terme.

9. Spiaggia di Vendicari, Noto (SR) / Sicilia

Al cospetto dei resti di un’antica tonnara con un colore che non ha nulla da invidiare a quello delle Maldive troviamo Vendicari, una delle spiagge siciliane più belle in assoluto, situata nella zona sud dell’omonima Riserva. Per raggiungerla entrate nell’oasi faunistica che si apre sulla strada provinciale SP19. A un tiro di schioppo da questo paradiso potrete godere delle bellezze isolane di Noto, la capitale del Barocco, e il delizioso borgo marinaro di Marzamemi. L’aeroporto più vicino è quello di Comiso Pio La Torre.

10. Spiaggia di Masua, Iglesias (CI) / Sardegna

Come avrete capito le spiagge della Costa Iglesiente sono davvero qualcosa di spettacolare. Tra queste la Spiaggia di Masua, conosciuta anche come “Il Molo” per la presenza sull’arenile di un antico molo di cemento. Oltre che dal mare con sfumature verde-azzurro e da un arenile color ambra questa spiaggia è caratterizzata dalla presenza del complesso minerario di Porto Flavia e dal suggestivo isolotto di calcare bianco, il Pan di Zucchero. La spiaggia è dotata di tutti i servizi, anche per escursionismo in barca e trekking. L’aeroporto più vicino è quello di Cagliari-Elmas.

11. Spiaggia di Fegina, Monterosso al Mare (SP) / Liguria

Patrimonio UNESCO, le Cinque Terre vi incanteranno con i loro borghi pittoreschi, le vedute mozzafiato e l’atmosfera marinara. In questo spettacolare angolo della Liguria si trova una delle poche grandi spiagge della zona: la spiaggia di Fegina. Situata di fronte alla stazione ferroviaria di Monterosso al Mare questo scorcio vi attenderà con mare turchese, la statua del Gigante, i due massicci faraglioni e una spiaggia attrezzata adatta a tutti. L’aeroporto più vicino è quello di Genova-Cristoforo Colombo.

12. Spiaggia dell’Angolo, Sperlonga (LT) / Lazio

Sperlonga la Spiaggia dell’Angolo si apre dal porticciolo e incontra la celebre Grotta di Tiberio toccando il Promontorio del Ciannito. L’ampio arenile sabbioso e il fondale basso e cristallino non sono che la ciliegina sulla torta di un quadro composto da stradine imbiancate a calce, botteghe artigiane, boutique alla moda e acque cristalline premiate più volte dalla Bandiera Blu.

Gli aeroporti più vicini sono quelli di Napoli-Capodichino e Roma-Fiumicino.

13. Spiaggia di Montesilvano (PE) / Abruzzo

Nonostante l’Abruzzo sia nota per le sue montagne, la Spiaggia di Montesilvano, che si sviluppa a pochi chilometri a nord di Pescara, con il suo interminabile lungomare di stabilimenti e attrazioni, si è guadagnata un posto in classifica. Un litorale ben organizzato e protetto da un particolare sistema di scogliere, con un arenile ampio, morbido e sabbioso perfetto per i giochi dei più piccoli. L’aeroporto più vicino è quello di Pescara.

14. Spiaggia dei Frati, Numana (AN) / Marche

La spiaggia dei Frati di Numana è una perla della Riviera del Conero è vivamente consigliata agli amanti delle calette riservate e della natura incontaminata. La ghiaia bianca e l’acqua trasparente rendono il posto un paradiso terrestre raggiungibile a piedi dall’adiacente spiaggia di Numana Alta conosciuta anche come “La Spiaggiola“. Il segno distintivo della spiaggia è una grande roccia bianca che spunta dal mare. L’aeroporto più vicino è quello di Ancona-Falconara.

15. Cala del Gesso, Monte Argentario (GR) / Toscana

Cala del Gesso è una meraviglia dell’Argentario. E’ una delle spiagge più belle della Toscana e raggiungerla via terra è un’ardua impresa perché la via è lunga e tortuosa: da Porto Santo Stefano percorrete la strada panoramica, prendete per Via dei Pionieri e al di là di un cancello con passaggio pedonale iniziate la discesa a mare attraverso un faticoso sentiero nella natura. La spiaggia di piccoli ciottoli è completamente selvaggia, ma la vista vi ripagherà di ogni fatica. L’aeroporto più vicino è quello di Roma-Fiumicino.