Il Magazine di Prezzogiusto
Invia:
Condividi:

Bonus sociale luce e gas: da ottobre importi più elevati

News Luce e Gas

Per far fronte ai rincari che interesseranno le bollette luce e gas dell’ultimo trimestre del 2021, il Governo ha stanziato 450 milioni di fondi destinati ai beneficiari del bonus luce e gas, agevolazione per le famiglie in difficoltà.
Come indicato dal decreto approvato dall’esecutivo, l’ARERA ha perciò provveduto a stabilire l’entità dell’aumento del bonus sociale luce e gas, che andrà a sommarsi allo sconto che già spetta ai titolari della misura di sostegno al reddito.
I bonus sociali integrativi, dovuti sulle bollette gas e luce del periodo compreso tra il 1° ottobre e il 31 dicembre 2021, varieranno in base alla fornitura di riferimento e ad altri aspetti come, per esempio, la dimensione del nucleo familiare. Ecco tutti i dettagli.

Bonus elettrico: di quanto aumenterà?

Per quanto riguarda lo sconto sulle bollette luce riconosciuto per disagio economico, l’importo dell’integrazione sarà di:

  • 46€ per famiglie di 1-2 componenti (il bonus totale ammonterà a 174€);
  • 55,2 per nuclei di 3-4 persone (per un totale di 206,20€ di bonus);
  • 64,4€ per famiglie oltre i 4 componenti (il bonus totale ammonterà a 241,40€).

Il bonus bollette luce per disagio fisico, invece, sarà soggetto a un aumento di:

  • 18,40€ per un extra consumo rispetto a un cliente tipo (2700 kWh annui) fino a 600 kWh/anno;
  • 27,60€ per un consumo extra tra 600 e 1200 kWh annui;
  • 36,80€ se vengono superati i 1200 kWh all’anno.

Bonus gas: a quanto ammonterà?

Il valore del bonus sociale gas dipende dalla tipologia di utilizzo della fornitura, dalla zona climatica di appartenenza e dal numero di componenti del nucleo familiare. Le stesse variabili valgono per gli importi dell’aumento previsto per il trimestre ottobre-dicembre.

Acqua calda sanitaria e/o uso cottura

  • 18,40€ per le famiglie fino a 4 componenti e in tutte le zone climatiche (dalla A alla F);
  • 27,60€ per le famiglie composte da oltre 4 persone e in tutte le zone climatiche.

Riscaldamento

  • 9,20€ in zona climatica A/B, 27,60€ in C, 46,00€ in D, 73,60€ in E e 92,00€ in F (per le famiglie fino a 4 componenti);
  • 9,20€ in zona climatica A/B, 36,80€ in C, 55,20€ in D, 101,20€ in E e 119,60€ in F (per le famiglie oltre i 4 membri).

Acqua calda sanitaria e/o uso cottura + Riscaldamento

  • 27,60€ in zona climatica A/B, 46,00€ in C, 64,40€ in D, 92,00€ in E e 110,40€ in F (per nuclei familiari fino a 4 persone);
  • 36,80€ in zona climatica A/B, 64,40€ in C, 82,80€ in D, 128,80€ in E e 147,20€ in F (per nuclei oltre i 4 membri).
Confronta subito le Tariffe Attive
Le Guide Luce e Gas

Tutte le informazioni utili per orientarsi nel mondo Luce e Gas.