Il Magazine di Prezzogiusto
Invia:
Condividi:

Luce e gas, slitta al 2024 il passaggio al mercato libero dell’energia

News Luce e Gas

Ennesimo rinvio per il passaggio al mercato libero dell’energia: la fine del mercato tutelato di luce e gas è spostata a gennaio 2024.

Era stata annunciata per il 2016, rimandata una prima volta nel 2018, poi nel luglio 2020 e infine nel 2022. Ora le tariffe tutelate continueranno a essere in vigore fino al 2024.

Già oggi, però, puoi scegliere tra mercato tutelato, dove è direttamente l’Arera a fissare ogni tre mesi le tariffe di luce e gas, e il mercato libero, che permette ai fornitori di stabilire i costi sulla sola componente energia.
La parte della bolletta che riguarda costi di trasporto, distribuzione e oneri di sistema, rimane comunque di competenza dell’Autorità.

Mercato libero: la situazione attuale

Secondo l’Arera gli italiani che si sono affidati al mercato libero sono in aumento. Più del 50% delle famiglie per l’utenza luce e del 60% per l’utenza gas hanno effettuato il passaggio, abbandonando il servizio di maggior tutela.
I consumatori sono particolarmente attirati dalla facilità con la quale è possibile cambiare fornitore luce e gas e attivare le offerte più convenienti con la massima flessibilità, evitando rigidi vincoli contrattuali e il pagamento di penali nel caso di recesso anticipato dal contratto. 

Cosa fare per assicurarsi la tariffa migliore

La concorrenza nel mercato libero è molto elevata e sono tante le tariffe vantaggiose disponibili, perciò spesso è difficile orientarsi nella scelta dell’offerta più adatta alle proprie esigenze. Per trovare in poco tempo la soluzione migliore per te utilizza il comparatore Prezzogiusto e scopri le migliori proposte per luce e gas.

Confronta subito le Tariffe Attive
Ultime News su Luce e Gas

Le ultime notizie e gli ultimi aggiornamenti sul tema Luce e Gas.

Le Guide Luce e Gas

Tutte le informazioni utili per orientarsi nel mondo Luce e Gas.