Home RISPARMIO Asciugatrice e bolletta: scopri il risparmio con le palle

Asciugatrice e bolletta: scopri il risparmio con le palle

Condividi questa notizia su:
risparmio bambino che carica la lavatrice con gattino che lo guarda

Risparmia con le Wool dryer balls

Risparmio sulla bolletta della luce e sulla spesa dell’ammorbidente sono due buoni motivi per provarle, ma non sono gli unici. Stiamo parlando delle wool dryer balls per uno degli elettrodomestici più utili in inverno, ma anche per le famiglie numerose: l’asciugatrice. In Italia sono ancora poco utilizzate, ma all’estero spopolano da parecchio tempo e pare siano davvero utili. Vediamo come.

Sommario

Cosa sono le wool dryer balls?

Le wool dryer balls sono esattamente ciò che ti aspetteresti: palle realizzate con filato di lana al 100%. Il filato viene lavorato a forma di palla e “infeltrito” ad alte temperature, in modo che le fibre si aggrappino tra loro e la palla non si sgomitoli più.

Potrebbe anche interessarti: Come cambiare fornitore luce

Come funzionano le dryer balls

Le sfere di lana vengono utilizzate per sostituire completamente gli ammorbidenti e per ridurre i tempi di asciugatura del bucato e, di conseguenza, le spese per l’elettricità. Sono davvero semplici da usare. Affinché possano svolgere il loro lavoro, infatti, è sufficiente metterle nel tamburo dell’asciugatrice.

Rimbalzando in mezzo al bucato creeranno spazio permettendo all’aria di muoversi e girare meglio tra i vestiti o gli asciugamani. In questo modo favoriranno un’asciugatura più rapida, eliminando l’aderenza statica e riducendo le pieghe.

Perché usare le dryer balls al posto dell’ammorbidente?

A differenza degli ammorbidenti, le sfere di lana non hanno sostanze chimiche o fragranze inquinanti per l’aria o l’acqua. Poiché sono fatte con fibre di lana al 100% non causeranno reazioni allergiche, molto frequenti, invece, con gli ammorbidenti, come eczemi o tosse. Sono economicamente convenienti, durano anni e sono compostabili alla fine della loro utilità. Le palle di lana sono inodore ma alcune persone preferiscono aggiungere qualche goccia olio essenziale  per far profumare il bucato.

Potrebbe anche interessarti: Allaccio gas e luce: come inoltrare la richiesta | Le guide di Prezzogiusto

Quante palline servono e quanto durano?

Il numero dipende dal carico di lavaggio ma generalmente 5-6 balls sono sufficienti per un carico di grandi dimensioni, compresi gli asciugamani. La durata delle sfere è variabile, dipende infatti dall’utilizzo che se ne fa. In una famiglia tipo, con utilizzo medio dell’asciugatrice, le sfere non durano meno di 4 anni.

Dove si possono acquistare?

Le wool dryer balls possono essere acquistate anche su Amazon, clicca qui per trovarle. Se ne possono trovare di vari tipi, comprese alcune in materiale plastico o ceramica. Noi consigliamo quelle in lana perché preferiamo prodotti naturali e a impatto ambientale zero.

Risparmio: come ottimizzare i consumi

Se sei interessato alle sfere di lana probabilmente il risparmio ti sta a cuore. Per capire se puoi fare di più per alleggerire ulteriormente la tua bolletta della luce puoi richiederci una consulenza informativa lasciando il tuo numero di telefono nel form qui sotto.

Scopri l’offerta