Home Energia Bonus gas, come funziona e chi ne ha diritto

Bonus gas, come funziona e chi ne ha diritto

Condividi questa notizia su:
bonus gas
Risparmia sulla bolletta

Bonus gas, come funziona e chi ne ha diritto

Se fate parte di una famiglia numerosa o a basso reddito, potete richiedere il bonus gas per la vostra abitazione e contare su una bolletta più leggera.

Ma quali sono i requisiti necessari? Come si può fare richiesta? Ecco un breve vademecum utile a capire come funziona il bonus gas, quanto vale e come ottenerlo.

Chi può richiedere il bonus gas e come calcolarne il valore

Potete richiedere il bonus gas se il vostro nucleo familiare ha un indicatore Isee non superiore a 8.107,5 euro, oppure non superiore i 20.000 euro, in caso di nucleo familiare con più di 3 figli a carico.

Lo sconto sulla bolletta è valido sia nel caso abbiate sottoscritto un contratto di fornitura individuale, sia nel caso in cui utilizziate un impianto a gas di tipo condominiale e non siate i diretti titolari del contratto.

Inoltre il bonus viene concesso per 12 mesi ma, una volta trascorsi, potete inoltrare una nuova richiesta.

In merito al valore del bonus, l’ammontare da erogare varia di anno in anno e viene stabilito dall’Arera (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) a seconda della categoria d’uso associata alla fornitura di gas, della zona climatica di appartenenza del punto di fornitura e del numero di componenti della famiglia.

Potete calcolare il valore del vostro bonus gas per il 2018 con la seguente tabella, tratta direttamente dal sito Arera:

Se avete un contratto di fornitura gas di tipo individuale, il bonus vi sarà erogato in bolletta, nel corso dell’anno; se invece avete un contratto di fornitura condominiale, riceverete un bonifico dell’intero ammontare in un’unica soluzione.

Potrebbe anche interessarti: Come cambiare fornitore gas | Le guide di Prezzogiusto

Come ottenere il bonus gas, documenti alla mano

Potete richiedere il bonus gas presso gli uffici comunali di residenza o un altro ente designato dal Comune utilizzando gli appositi moduli.

La domanda dovrà essere accompagnata dai seguenti documenti:

  • Documento di identità
  • Eventuale documento di delega (allegato D) nel caso in cui la domanda non venga presentata dall’intestatario del contratto ma da un delegato.
  • Modulo A compilato
  • Attestazione Isee in corso di validità
  • Allegato CF con i componenti del nucleo Isee
  • Allegato FN per il riconoscimento di famiglia numerosa
  • Autocertificazione dell’utilizzo del gas naturale

Altro elemento necessario che dovete conoscere è il Codice PDR, vale a dire il numero di 14 cifre che identifica il punto di consegna del gas, normalmente reperibile in bolletta o nel contratto di fornitura.

Potrebbe anche interessarti: Bonus gas: 30 euro per risparmiare sulla tua bolletta

Verificare lo stato di avanzamento della richiesta

Potete verificare lo stato di avanzamento della vostra richiesta chiamando il numero verde 800.166.654 o, in alternativa, visitando il sito di Bonus Energia. I clienti con contratto di fornitura individuale troveranno in bolletta una nota relativa all’accettazione della domanda e all’erogazione del bonus; quelli con fornitura condominiale, saranno informati attraverso una comunicazione del Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe.

Per ottimizzare al meglio il risparmio in bolletta, vi consigliamo di confrontare sempre le offerte sul mercato così da individuare quelle più convenienti e adatte a voi. Non abbiate paura di cambiare, perché il risparmio potrebbe essere davvero consistente. Sul Comparatore di Prezzo Giusto, bastano pochi secondi per confrontare gratuitamente le tariffe dei principali fornitori luce e gas del mercato italiano e attivare la soluzione migliore con l’assistenza di un consulente esperto. La consapevolezza su tariffe, costi e servizi accessori, vi sarà sempre d’aiuto per ottimizzare le spese e avere servizi in grado di soddisfare le vostre esigenze.

Potrebbe anche interessarti: Autolettura gas e luce, come e quando farla

 


Link utili