Home RISPARMIO Energia Come chiedere la rateizzazione delle bollette | Le Guide di Prezzogiusto

Come chiedere la rateizzazione delle bollette | Le Guide di Prezzogiusto

Condividi questa notizia su:

Cos’è e come funziona la rateizzazione delle bollette

Le spese del bilancio familiare, come ad esempio i conguagli relativi alle bollette luce e gas, possono essere ammortizzate tramite la rateizzazione. Il pagamento tramite rate permette infatti di saldare l’intera somma di una o più bollette poco per volta, evitando spiacevoli sorprese.

Questo meccanismo di pagamento, per gli utenti serviti dai contratti di maggior tutela, è regolato da un provvedimento dell’Arera, l’autorità di settore. Per i clienti che hanno scelto il mercato libero, invece, la rateizzazione è vincolata dal contratto stipulato.

Le condizioni per richiedere le rate variano a seconda che si tratti di corrente elettrica o gas. Vediamole insieme.

Sommario:

Bolletta luce: come richiedere le rate

In un regime di maggior tutela, un utente con un contratto di fornitura di energia elettrica può chiedere la rateizzazione se:

  • Il contatore è rotto e il venditore richiede il pagamento di consumi effettuati, ma non registrati dall’apparecchio
  • La bolletta di ricalcolo dei consumi effettivi supera del 150% l’addebito medio delle bollette sui consumi stimati, ricevute precedentemente al conguaglio

In parole semplici:

Se nelle ultime bollette basate sui consumi stimati, i costi sono stati in media pari a 30 euro, il cliente potrà richiedere la rateizzazione del conguaglio se questo supera i 75 euro

La rateizzazione può essere richiesta fino a 10 giorni successivi alla scadenza della bolletta. Se la richiesta viene però presentata in ritardo, il venditore è libero di non concedere la rateizzazione.

All’interno del regime di tutela, qualora il cliente voglia cambiare fornitore, l’Arera ha stabilito che il venditore possa continuare a richiedere i pagamenti delle rate rimanenti con cadenza mensile.

» Leggi anche: Quanto fanno risparmiare gli elettrodomestici di classe A+++

Bolletta Gas: come richiedere le rate

Nel caso in cui il contratto gas sia in regime di maggior tutela, il fornitore ha l’obbligo di concedere il pagamento tramite rate in tre casi:

  • Una mancata lettura del contatore
  • Il contatore non funziona e il fornitore richiede un pagamento dei consumi effettuati ma non registrati dall’apparecchio
  • Quando si riceve una bolletta contenente un conguaglio il cui importo è superiore al doppio dell’addebito delle bollette stimate, ricevute dopo il conguaglio precedente

Per esempio:

Se tra le ultime bollette su consumi stimati ricevute prima del conguaglio la più elevata ha un importo di 30 euro, l’utente può richiedere al fornitore la rateizzazione della bolletta quando il conguaglio successivo è superiore di 60 euro

Il venditore ha 30 giorni per chiedere il pagamento della prima rata dal momento in cui riceve la richiesta di rateizzazione. Le rate non sono cumulabili e la loro periodicità è uguale a quella della fatturazione. Fornitori come Iren ed Enel, inoltre, permettono di richiedere un piano di rateizzazione personalizzato, a seconda delle esigenze del cliente.

Nel caso in cui, in un regime di tutela, il cliente decida di cambiare fornitore senza aver pagato tutte le rate, il venditore potrà continuare richiedere i pagamenti con una periodicità mensile.

Per quanto riguarda gli interessi da pagare, l’Arera ha stabilito che il tasso di riferimento è quello fissato dalla Banca Centrale Europea.

» Leggi anche: Tado, il termostato detraibile che ti fa risparmiare sulla bolletta

Risparmiare sulle bollette di luce e gas

La rateizzazione è un modo utile per dilazionare l’importo delle bollette, ma se il tuo obiettivo è quello di risparmiare, è importante assicurarsi di aver scelto un fornitore che applichi una tariffa adatta alle tue esigenze.

In questo Prezzogiusto può darti una mano, aiutandoti a valutare tutte le offerte e a sceglierne una. Compila il form qui sotto per richiedere una consulenza gratuita:

Contattaci

Rateizzazione delle bollette: informazioni sui fornitori

Nelle ultime pagine della bolletta il fornitore indica sempre quando l’importo è rateizzabile, mettendo a disposizione diversi metodi di pagamento come il bonifico bancario, il pagamento con carta di credito o il bollettino postale.

Di seguito tutte le informazioni per contattare i principali fornitori:

Fornitore Informazioni
Rateizzazione bollette, il logo di Iren

Iren luce gas e servizi

Puoi fare la richiesta di rateizzazione rivolgendoti agli sportelli Iren o chiamando il numero 800 085 355

Leggi anche: Rateizzazione bolletta, come e quando si può richiedere con Iren

Rateizzazione bollette, il logo di enel

Enel Energia

Per rateizzare le bollette Enel puoi fare richiesta:

  • Online, tramite l’area clienti
  • Chiamando il servizio clienti Enel
    • Se sei cliente sul mercato tutelato Enel Servizio Elettrico Nazionale 800.900.800
    • Se sei cliente sul mercato libero Enel Energia 800.900.860

Leggi anche: Rateizzazione bolletta, come e quando si può richiedere con Enel e SEN

Rateizzazione bollette, il logo di A2A

A2A Energia

Per rateizzare le bollette A2A puoi contattare il numero verde 800.199.955

Hera Comm

Per richiedere informazioni sulla rateizzazione con Illumina puoi fare richiesta:

  • online, sul sito ufficiale
  • Contattando il numero verde 800.999.500
Rateizzazione bollette, il logo di eni

Eni gas e luce

Per rateizzare le bollette Eni gas e luce puoi:

  • Contattare il numero verde 800.900.700
  • Accedere ai servizi online di Eni
  • Recarti in un Energy store Eni

Green Network

Per rateizzare le bollette Green Network puoi contattare il numero verde 800.584.585

Illumia

Per richiedere informazioni sulla rateizzazione con Illumina puoi contattare il numero verde 800.046.640

Sorgenia

Per rateizzare le bollette Sorgenia puoi contattare il numero verde 800.294.333

Energit luce e gas

Per richiedere la rateizzazione a Energit luce e gas puoi contattare il servizio clienti 800.19.22.22

Atena luce gas e servizi

Per rateizzare le bollette Atena luce e gas puoi contattare il numero verde 800 112 077

Iberdrola

Per rateizzare le bollette Iberdrola puoi contattare il numero verde 800.690.960

Wekiwi

Per rateizzare le bollette WeKiwi puoi contattare il numero verde 800.178584 (da telefono fisso)

Linea Più

Per rateizzare le bollette Linea Più puoi contattare il numero verde 800.18.96.00

 


Normativa: delibera n.258 Arera delibera 200/99 Arera