Home RISPARMIO Casa Guasti lavastoviglie, 7 consigli utili per ripararla | #ripararenonbuttare

Guasti lavastoviglie, 7 consigli utili per ripararla | #ripararenonbuttare

Condividi questa notizia su:
riparare lavastoviglie guasti lavastoviglie

Guasti lavastoviglie: #ripararenonbuttare

Hai un guasto alla lavastoviglie e cerchi una soluzione al problema?

Prima di chiamare l’assistenza potresti seguire questi 7 consigli che potrebbero aiutarti a risolverlo.

Sommario:

Lavastoviglie non asciuga

Quando la tua lavastoviglie non asciuga, costringendoti quindi a perdere tempo per svolgere un compito per il quale è stata programmata, potrebbero esserci diverse cause:

  • Scarsa manutenzione. Per un uso efficiente della tua lavastoviglie occorre utilizzare con regolarità detergenti specifici per sciogliere le ostruzioni del calcare
  • Condensa in eccesso. È importante tenere a mente di aprire sempre la lavastoviglie a fine lavaggio
  • Manca il brillantante. Assicurati di aggiungere il brillantante a ogni carico
  • Stoviglie posizionate in modo errato. Non sovraccaricare la macchina, permettendo così ai bracci irroratori di pulire in modo efficace le stoviglie

Qualora non risolvessi il problema potrebbe essere necessario l’intervento di un tecnico specializzato.

Guasti lavastoviglie: la macchina non carica acqua

La pompa di scarico si attiva ma non si sente entrare acqua all’interno della macchina? Gli apparecchi di nuova generazione segnalano il problema tramite un segnale acustico o un led sullo schermo. Per tentare di riparare la tua lavastoviglie prova quindi a verificare che:

  • Il rubinetto non sia chiuso e che l’acqua abbia la giusta pressione in uscita
  • I tubi di scarico non abbiano pieghe o strozzature
  • Il filtro dell’elettrovalvola non sia ostruito
Leggi anche: Bonus gas: 30 euro per risparmiare sulla tua bolletta

La lavastoviglie non lava bene

Trovi le stoviglie sporche al termine del ciclo di lavaggio? Una delle cause potrebbe essere la durezza dell’acqua che la lavastoviglie utilizza per pulire. Il calcare infatti è il nemico principale dei tubi della tua lavastoviglie. Niente paura: ingorghi e ostruzioni si risolvono facilmente utilizzando appositi detergenti.

Ti consigliamo inoltre di accertarti che non ci siano intasamenti causati, per esempio, da residui di cibo rimasti bloccati nel filtro.

Lavastoviglie non scioglie la pastiglia

Quando la pastiglia non si scioglie è probabile che qualche componente della tua lavastoviglie si sia guastata. Vediamo insieme quale, e quale può essere la causa:

  • Sportellino adibito al contenimento della pastiglia non funziona adeguatamente. Controlla se i meccanismi di apertura e chiusura sono ostruiti
  • L’acqua in ingresso non raggiunge la pastiglia. Per risolvere questo problema prova ad avviare un ciclo di pulizia con un po’ di aceto bianco per eliminare eventuali residui di calcare
  • Scorretto posizionamento delle stoviglie
  • Mancato riscaldamento dell’acqua. In questo caso siamo in presenza di un vero guasto della lavastoviglie ed è consigliabile rivolgersi a un tecnico.

Riparare la lavastoviglie: le perdite d’acqua

La lavastoviglie perde acqua? Il problema potrebbe essere relativo alla guarnizione della porta, che potrebbe essersi danneggiata o spostata dal suo spazio.

In quest’ultimo caso ti consigliamo di estrarla e di immergerla un acqua calda per 10 minuti, e poi rimontala sulla macchina.

Se il problema non si risolve ti consigliamo di rivolgerti a un professionista.

La lavastoviglie non scarica l’acqua

Per verificare che la lavastoviglie abbia un problema nello scaricare l’acqua controlla se è presente un ristagno nel fondo della macchina. La causa più probabile è un’ostruzione del tubo di drenaggio.

Altre cause potrebbero essere relative alla pompa di scarico bloccata, oppure all’alimentazione della lavastoviglie. Per questo ultimo caso è utile recuperare un tester per verificare che la corrente arrivi ai contatti della scheda.

La lavastoviglie puzza

La causa principale dei cattivi odori che provengono dalla tua lavastoviglie è quella dei residui di cibo, che si accumulano in punti difficili da raggiungere e da pulire.

Sciacqua accuratamente le stoviglie sotto l’acqua corrente, così da eliminare gli odori ed evitare che intacchino i cibi. Se invece senti uno strano odore di muffa, è sufficiente tenere aperto lo sportello quando la lavastoviglie è spenta.


Assicurarsi di possedere la tariffa migliore

Messi in pratica i nostri consigli, assicurati anche avere un contratto energia con un piano tariffario adatto alle tue abitudini e ai tuoi orari di consumo.

Prezzogiusto può darti una mano a scegliere un’offerta. Tutto quello che devi fare è un click su ‘Scopri l’offerta’ e un consulente ti ricontatterà subito e senza impegno.

Scopri l’offerta