Home RISPARMIO Casa Risparmiare tra le mura di casa, tutti i consigli stanza per stanza

Risparmiare tra le mura di casa, tutti i consigli stanza per stanza

Condividi questa notizia su:
salvadanaio e modello di casa su un prato

Risparmiare sulle spese domestiche, ma come?

La programmazione del budget per le spese domestiche è una di quelle cose estremamente stressanti per chi ha la necessità di calcolarlo al centesimo. Mettere da parte qualcosa  non è una cosa semplice: durante il corso dell’anno è necessario risparmiare sulle spese relative alla casa anche per poter fronteggiare le spese aggiuntive che l’inverno dovremo sostenere soprattutto per il riscaldamento.

Inverno a parte, in ogni caso, il risparmio è diventato una questione di sopravvivenza per tutte quelle famiglie che faticano a chiudere il mese durante tutto l’anno.

Apportare alcune semplici modifiche al nostro modo di concepire la casa potrà aiutarti ad abbattere drasticamente i costi della bolletta. E per farlo non dovrai vivere in miseria o a lume di candela. Vi abbiamo già dato alcuni consigli su come utilizzare al meglio i condizionatori d’aria e su come risparmiare sull’asciugatrice. Ecco, ora, alcuni accorgimenti che potranno aiutarti a risparmiare denaro in ogni stanza della tua casa.

Tutto il risparmio, stanza per stanza

Soggiorno

Nessuno ormai è più disposto a tagliare il filo dei servizi pay per view, se sei davvero disposto a tutto pur di risparmiare potresti prendere in considerazione l’idea di troncare pesantemente la spesa del pay per view abbonandoti a un meno costoso servizio TV in streaming.

Cucina

Può sembrare un ossimoro ma usare la tua cucina di più ti farà risparmiare parecchio. Mangiare fuori e riscaldare i pasti preconfezionati può comportare un enorme peso per il tuo conto bancario, oltre che sul tuo giro vita. Negli ultimi 12 mesi i prezzi dei ristoranti sono aumentati del 2,4% .

Prepara i pasti a casa con ingredienti freschi e assicurati di usare gli avanzi (magari puoi portarli per pranzo a lavoro) piuttosto che lasciarli andare sprecati.

Camera da letto

Soprattutto quando si hanno figli le camere da letto sono le stanze più utilizzate della casa. Dalle lampade ai condizionatori, dai computer ai televisori, i dispositivi elettronici vengono spesso lasciati in funzione tutto il giorno. Abituati a spegnere tutto e staccare tutte le prese quando esci di casa.

Bagno

Questo è il consiglio più semplice di questa lista: cercate di aumentare i giorni di utilizzo degli asciugamani. Tutti amiamo la sensazione degli asciugamani puliti e profumati ma il lavaggio costante richiede molta energia, detersivo e acqua.

Sarebbe un ottimo compromesso cercare di utilizzarli per tutta la settimana in modo da ridurre le tempistiche di lavaggio. Per evitare cattivi odori, muffa o umidità, sarà sufficiente appenderli ad asciugare all’esterno (d’estate) e stenderli sul portasciugamani o vicino al riscaldamento d’inverno.

Attico

Per risparmiare nell’attico, dovrai prima investire un po’ di soldi, ma i costi iniziali ti faranno risparmiare sul lungo termine. Un cattivo isolamento nel sottotetto può rendere la tua casa più fredda in inverno e più calda in estate, mettendo a dura prova le spese energetiche. L’aggiunta di ulteriori strati di isolamento consente di risparmiare sui costi energetici e migliorare i livelli di comfort in tutta la casa.

Seminterrato

Molte cantine o seminterrati ospitano lo scaldabagno. Se non lo hai già fatto, sarebbe opportuno isolarlo termicamente con una copertura in fibra di vetro, per esempio. Questo ridurrà la dispersione di calore (mentre è in standby) del 45% e ti farà risparmiare fino al 16% dei costi di riscaldamento dell’acqua. Visto che ci sei controlla anche le impostazioni della temperatura: la maggior parte degli scaldabagni sono impostati a una temperatura predefinita di 60 gradi. Il che è molto oltre il necessario: regolare la temperatura a 50 gradi può ridurre il consumo di energia del 10%.

Risparmio sulla bolletta

Ridurre i costi in casa è molto più semplice di quanto si pensi. Se ti è possibile, all’inizio del nuovo anno, metti in preventivo l’implementazione dell’isolamento termico di tutti gli ambienti e tieni presenti i nostri consigli: il risparmio in bolletta sarà evidente e potrai mettere da parte anche qualcosa in più per le tue vacanze estive.

Inoltre, per non lasciare nulla al caso, per verificare se il tuo fornitore di energia elettrica è quello che si adatta meglio alle tue esigenze, puoi compilare il form qui sotto e chiedere una consulenza agli esperti PrezzoGiusto.

Scopri l’offerta

Il nostro consiglio

Negli U.S.A., e dal 2017 anche in Italia con una giornata ufficiale, va molto di moda il digital detox: staccarsi dagli smartphone, dai computer, da TV e sistemi di gioco per un giorno intero e passare del tempo in famiglia, all’aperto o impegnati in un’attività collettiva.

Stabilisci anche tu, con i tuoi familiari o gli amici, il tuo unplug day, un giorno alla settimana (o uno ogni quindici giorni se ti risulta troppo complicato) da trascorrere tutti insieme all’insegna del divertimento e della condivisione. Un’unica regola: niente tecnologia!