Home RUBRICHE Consumophia Risparmio, dove comprare online a poco prezzo: confronta i siti

Risparmio, dove comprare online a poco prezzo: confronta i siti

Condividi questa notizia su:
dove-comprare-online

Dove comprare online a poco prezzo: ammettiamolo, è una ricerca che abbiamo fatto tutti.

Da quando gli acquisti in rete sono diventati una consuetudine, trovare dove comprare online al minor prezzo possibile è diventata una sfida.

Come scegliere dove comprare

A seconda della piattaforma di e-commerce sulla quale si cerca qualcosa da comprare, si può arrivare a spendere anche il 50% in più. E’ il risultato di un’indagine effettuata da Altroconsumo verificando il costo degli stessi prodotti su siti diversi.

763 euro su un sito, 509 su un altro: stesso tv ma prezzo molto differente. E’ solo un esempio: il prezzo della stessa smart tv Samsung (modello UE55MU6120) è stata verificato su più di un centinaio di siti e marketplace. Il risultato? Dai 509 euro di Goprice.it, il prezzo più basso, ai ben 256 euro in più di Kasamercato.it.

I prodotti più economici e i siti più affidabili

Ecco le classifiche con i tre siti che, per ogni categoria di prodotto, hanno offerto più spesso il prezzo più conveniente (tendenza agosto 2018).

L’indagine sui prezzi ha riguardato un totale di 2.400 prodotti: Amazon vince per passeggini, seggiolini, piccoli elettrodomestici, aspirapolvere e stampanti.

comprare-onlineì% Quante volte ha offerto il prezzo più basso sul totale dei prodotti monitorati
*
Affidabilità dei siti, da una (pessimo) a cinque (ottimo)

N.D. Giudizio sull’affidabilità non disponibile

Pneumaticone per gli pneumatici, Prezzoforte per le lavatrici e le asciugatrici, Tigershop per i cellulari e così via. Per i ferri da stiro abbiamo individuato un risparmio fino al 76% sullo stesso prodotto scegliendo il sito giusto; per gli elettrodomestici più costosi, che hanno un certo peso sul bilancio familiare, come lavatrici, asciugatrici, frigoriferi e così via, il risparmio rilevato, in base al sito, si è aggirato intorno al 50%: si tratta di circa 200 euro di risparmio possibile.

dove comprareUna tale varietà di prezzi è sintomo di una competizione molto aperta, con siti anche minori che possono fare concorrenza ai big come Amazon e ePrice. Ci sono, infatti, centinaia di altri siti in cui almeno una volta è capitato di trovare un prezzo minimo.

Occhio a dove acquistate: verificare la sicurezza di un sito

Il sito che scegliete per i vostri acquisti deve rispondere a criteri di sicurezza internazionali: per controllare se è in regola cercate il lucchetto in basso a destra sullo schermo o nella barra dell’indirizzo del browser. I siti protetti, inoltre, iniziano sempre con https.

Leggete bene le condizioni di vendita dei siti di e-commerce. Dei prodotti difettosi o danneggiati risponde il venditore che dovrà garantirne la riparazione, la sostituzione o il rimborso. Online, inoltre, vale il diritto di recesso che garantisce la possibilità di restituire i prodotti entro 14 giorni dall’acquisto.

Qualche dritta: verifica dove costa meno 

Altroconsumo ha messo a disposizione degli utenti un plugin gratuito: si chiama “Lo trovo a meno” ed è un piccolo programma per il browser che dice in tempo reale dove risparmiare. Nel momento in cui cercherai un prodotto su uno dei siti inclusi nelle valutazioni effettuate durante l’indagine, il plugin ti informerà, con un alert sullo schermo, su quanto potresti risparmiare sul sito più economico trovato.