Home RUBRICHE Contenuti sponsorizzati On The Wall: l’arte urbana come riscatto delle periferie di Genova

On The Wall: l’arte urbana come riscatto delle periferie di Genova

Condividi questa notizia su:
Progetto On The Wall

Nuova vita e nuovo volto per gli edifici del quartiere genovese di Certosa: sulle facciate dei palazzi sono apparsi numerosi murales, opera di famosi writer nazionali e internazionali.

Il progetto, di cui il Gruppo Iren è sponsor, si chiama On the Wall e ha come obiettivo la rivalorizzazione degli edifici situati in uno dei quartieri maggiormente colpiti dal crollo del ponte Morandi.

On The Wall – Il progetto

La tragedia del ponte Morandi ha evidenziato le difficoltà presenti nella zona della Valpolcevera, colpita in passato da un fenomeno di industrializzazione incontrollata che ne aveva distorto totalmente l’assetto urbano.

Alcune foto del progetto:

Il progetto On the Wall si pone come obiettivo la riqualificazione dei quartieri grazie alle opere dei più famosi writer italiani e internazionali. “È un intervento – si legge nei dettagli del testo stilato dal Comune di Genova – di grande rilevanza sociale, di forte impatto estetico e urbanistico in una zona da troppo tempo trascurata”.

Tra i più entusiasti sostenitori c’è anche il Gruppo Iren, che oltre a essere sponsor del progetto, aveva già realizzato, a Natale, il tunnel di luce che univa simbolicamente Certosa al centro città